In bicicletta – La lunga via delle Dolomiti

Per chi ama la bicicletta a pochi km dal B.&B. parte la pista ciclabile Calalzo di Cadore – Cortina D’Ampezzo – Dobbiaco.

Buona parte del percorso ciclabile si svolge sul sedime dell’ex ferrovia, utilizzando ponti, terrapieni e gallerie originali dello spettacolare manufatto. La pendenza è quindi quasi costante e moderata. Gran parte su tracciato ciclo-pedonale è protetto e chiuso al traffico motorizzato. Saliscendi e qualche strappo più ripido.

Il percorso è per la maggior parte asfaltato, con numerosi tratti di sterrato molto buono che non crea alcun problema. Il tratto da Cortina a Dobbiaco, utilizzato anche in inverno come famosa pista per lo sci nordico, è quasi completamente sterrato, il sedime e i manufatti, in particolare i ponti in ferro e le gallerie, sono ancora quelli originali dei primi decenni del ‘900.